magnetoterapia cura naturale Artrosi ai piedi - Magneto-Terapia

altra e bassa frequenza
Vai ai contenuti

magnetoterapia cura naturale Artrosi ai piedi

Cure Magnetoterapia
La magnetoterapia come cura naturale del dolore dell'artrosi ai piedi .  Artrosi ai piedi quale  magnetoterapia scegliere : la magnetoterapia ad alta frequenza , a bassa frequenza e a campo stabile  . Consulenza medica in mgnatoterapia per terapia naturale  per l'artrosi ai piedi . La terapia con bioceramica per l'artrosi ai piedi  .


L'applicazione di biomagneti come cura naturale dell'Artrosi e del dolore ai piedi
Quali sono le cause dell’artrosi al piede.
Le cause dell’artrosi delle articolazioni del piede sono molteplici. Tale condizione patologica può derivare da un disturbo complesso di tutto il piede come il piattismo trasverso, la sindrome pronatoria, il tendine di Achille breve, il piede cavo; può derivare da difetti di allineamento congeniti o acquisiti dell’arto inferiore; può esserci una particolare predisposizione familiare; possono essere importanti fattori estrinseci quali l’eccesso ponderale, esiti di fratture, microtraumi sportivi ripetuti nel tempo. Spesso tuttavia la causa della comparsa dell’artrosi non è conosciuta.
La cura dell’artrosi del piede:
Terapie farmacologiche classiche per il dolore ai piedi:
La cura di tale patologia dipende dal grado di degenerazione artrosica. Lo spettro di possibilità terapeutiche è molto vasto.
La prima arma di difesa è costituita dai trattamenti incruenti (fisioterapici) spesso associati a cure mediche (anti-infiammatori) per via locale o generale. Se questi ultimi non sono sufficienti a migliorare o risolvere la sintomatologia dolorosa, utili ed efficaci si dimostrano i trattamenti infiltrativi. Questi possono essere eseguiti, a seconda della gravità della patologia, mediante l’utilizzo di particolari farmaci anti-infiammatori associati a diverse formulazioni di acidi ialuronici (che hanno la funzione di preservare e la cartilagine articolare e di “lubrificare” l’articolazione). Le terapie finora illustrate sono attive solo sul sintomo (il dolore) e non sulla causa del problema (la degenerazione della cartilagine).
 
Quando il processo diventa gravemente invalidante è necessaria la chirurgia. Oggi si prediligono tecniche conservative rispetto all’articolazione, il cui scopo è quello di eliminare il dolore e di restituire mobilità mediante impianto di artroprotesi (articolazioni artificiali). Tuttavia in casi molto avanzati è necessario ricorrere a tecniche più aggressive quali l‘artrodesi (l’eliminazione dell’articolazione stessa) con grande soddisfazione del/della paziente.
A seconda dei casi la deambulazione può anche essere immediata con l’utilizzo di calzature o presidi speciali : plantari . Il controllo del dolore è estremamente efficace grazie alle moderne tecniche anestesiologiche anch’esse minimamente invasive.
L'applicazione di biomagneti come cura naturale dell'Artrosi e del dolore ai piedi

consulenza magnetoterapia
Torna ai contenuti