Nevralgia Trigemino terapia naturale - Magneto-Terapia

altra e bassa frequenza
Vai ai contenuti

Nevralgia Trigemino terapia naturale

Articolazioni

La terapia naturale alternativa ai farmaci utilizzati per la nevralgia del trigemino   è la magnetoterapia.
Quale tipo di magnetoterapia utilizzare nella nevralgia del trigemino   : alta , bassa frequenza o campo stabile ?
Terapia farmacologica e terapia naturale
Consulenza medica su impostazioni di gauss e frequenza in hz  sul dispositivo di elettromagnetoterapia
da utilizzare per il trattamento dei dolori  causati dalla nevralgia del trigemino  
magnetoterapia nevralgia del trigemino

La nevralgia del trigemino
è  caratterizzata da dolore acuto che insorge in maniera parossistica nelle regioni della faccia interessate da questo nervo.
Puo’ interessare la regione frontale periorbitale, la regione zigomatico-mascellare (piu’ frequente), la regione mandibolare e intorno alla zona della lingua, generalmente è unilaterale, raramente viene interessata piu’di una branca.
Il dolore arriva improvviso con fitte lancinanti (come aghi) o folgoranti (tipo scariche elettriche),  possono durare pochi secondi fino a uno, due minuti.
Spesso, in coincidenza delle fitte, coesistono fascicolazioni  rapide dei muscoli facciali omolaterali (ì tic dolorosi), talvolta questi tic possono precedere l’insorgenza delle fitte e mettere quindi in allarme il soggetto.
 La causa presunta della nevralgia del trigemino è la pressione esercitata da un vaso sanguigno sul nervo nel punto in cui questo esce dal tronco encefalico. Questa pressione probabilmente causa il danneggiamento della guaina mielinica, la fascia protettiva che circonda il nervo.
La nevralgia del trigemino può essere legata al normale processo d’invecchiamento, quando i vasi sanguigni tendono ad allungarsi e possono allentarsi e pulsare contro un nervo. In altri casi la causa è sconosciuta.

Come fare diagnosi di Nevralgia del Trigemino
Non esiste un esame specifico in grado di diagnosticare la nevralgia del trigemino:
la diagnosi di solito si basa sulla storia medica del paziente e la descrizione dei sintomi,
su un esame clinico e su una visita neurologica accurata.
Terapia Farmacologica della Nevralgia del trigemino
Le opzioni  terapeutiche per la Nevralgia del trigemino   comprendono medicinali, interventi chirurgici e approcci complementari.
I farmaci anticonvulsivanti, usati per bloccare il firing neuronale, sono spesso utili nel trattamento della nevralgia del trigemino. Tra questi ci sono la carbamazepina , l’oxcarbazepina, il topiramato, la fenitoina, il clonazepam, la lamotrigina e l’acido valproico. Anche il gabapentin o il baclofene possono essere usati come coadiuvanti nel trattamento della nevralgia e possono essere somministrati in combinazione con altri anticonvulsivanti.
Gli analgesici classici o gli oppiacei di solito non sono di grande aiuto nel trattare le fitte ricorrenti causate dalla NT. Se i farmaci non riescono ad alleviare il dolore oppure producono effetti collaterali intollerabili come stanchezza eccessiva, allora si può raccomandare l’intervento chirurgico.
Consulenza in Medicina Naturale
cura naturale e complementare della nevralgia delo trigemino    
con la magnetoterapia e tessuto in bioceramica attiva all'infrarosso lontano



consulenza magnetoterapia
Torna ai contenuti